Blog

In oltre sessant’anni di attività, la LILT di Siracusa in coerenza con i dettami dell’Ente Nazionale,ha sviluppato diversi momenti di sensibilizzazione con l’obiettivo di rendere consapevoli i cittadini dell’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce nella lotta contro il cancro.
Tali momenti di sensibilizzazione, hanno trovato espressioni massima nelle campagne di prevenzione.
Le campagne di sensibilizzazione e gli eventi della LILT DI SIRACUSA hanno il duplice scopo di informare la cittadinanza sui temi delle diagnosi precoce, della prevenzione, dei corretti stili di vita da assumere quotidianamente per contrastare l’insorgere del cancro e di raccogliere fondi per finanziare i progetti della compagine associativa
LE CAMPAGNE sono attivita’ di cartello che annualmente si ripetono conlo scopo di diffondere la cultura della prevenzione oncologica

Campagna Nastro Rosa
Il tumore al seno resta il big killer numero uno per il genere femminile.
La sua incidenza è in costante crescita, in Italia ogni anno si ammalano più di 40 mila donne.
Per questo la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori con la Campagna Nastro Rosa vuole promuovere la cultura della prevenzione come buona prassi nella vita delle donne, affinché tutte si sottopongano a visite senologiche periodiche.
Ogni anno per tutto il mese di ottobre la nostra Associazione offre gratuitamente centinaia di visite presso i suoi Spazi Prevenzione
Alla presenza delle autorità cittadine e di medici ed esperti per parlare di tematiche legate alla prevenzione del tumore al seno. Inoltre il primo sabato di ottobre l’Associazione PROMUOVE l’evento con una serie di iniziative a sostegno della lotta contro il tumore al seno.

Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica
La Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica è promossa ogni anno dalla sede centrale della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) nel mese di marzo. Istituita nel 2001 con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, l’evento ha l’obiettivo prioritario di educare la popolazione alla lotta attiva contro il cancro, attraverso uno stile di vita sano, che ha come cardini la prevenzione e la diagnosi precoce, concetti fondamentali capaci di fare la differenza nella lotta contro i tumori.
Se infatti la prevenzione primaria (corretta alimentazione, attività fisica e abbandono del fumo) rappresenta un’arma importante contro il cancro, la prevenzione secondaria (diagnosi precoce dei tumori della mammella, del collo dell’utero, del colon-retto, della prostata e della cute) resta fondamentale.

Movember
La Lilt di Siracusa ha sposato questa iniziativa, affiancata da Bridgestone Italia,per una giusta causa la lotta al tumore della prostata e dedicata al genere maschile
A suon di slogan come “Non facciamocene un baffo”, “Prevenire è vivere”, “42mila uomini ogni anno colpiti da tumore alla prostata” e “Fai la tua visita di controllo”, Lilt di Siracusa ha acceso , come in altre città italiane i riflettori della città sull’importanza della diagnosi precoce e della prevenzione contro il tumore alla prostata.
I grandi baffi che hanno illuminato la città sono il simbolo della Movember Foundation Charity, la fondazione australiana che dal 2004 è responsabile dello spuntare di simpatici baffi sulla faccia di milioni di uomini in tutto il mondo, con lo scopo di raccogliere fondi e sensibilizzare uomini e donne sulle tematiche legate al cancro della prostata e dei testicoli.
Si stima che siano spuntati 4 milioni di baffi negli uomini dei 21 Paesi che in tutto il mondo hanno abbracciato la campagna internazionale!
Inoltre Lilt di Siracusa per tutto il mese di novembre ha offerto visite gratuite alla prostata nei suoi Spazi Prevenzione e nei suoi centri ambulatoriali
– See more at: http://www.donazioni.legatumorimilano.it/progettidesc/4/campagne-di-sensibilizzazione/13/movember#sthash.UFSdGaUg.dpuf

Giornata Mondiale senza Tabacco
Che fumare fa male, molto male, non è solo scientificamente assodato, lo sanno proprio tutti, ormai. Eppure, il tabacco è responsabile di dieci su cento decessi di adulti nel mondo: ogni anno uccide quasi sei milioni di persone, e 600 mila di queste non sono nemmeno fumatori ma vittime del fumo passivo. Di fronte a questi dati è importante sottolineare quanto sia fondamentale proseguire e rendere sempre più incisivo il lavoro di informazione e di sensibilizzazione dei cittadini.

loghino-lilt-donnaDecidendo di sostenere una delle campagne LILT darai un valore aggiunto al tuo marchio e sarai protagonista di un momento di comunicazione dal grande impatto sociale.

loyaltyArticoli, Eventi locali, Eventi nazionali, Notizie locali, Notizie nazionali, Progetti, Programmi

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu